Yogashape style

Yogashape è uno stile dinamico, focalizzato sulla postura, rinforzato da pesi e accompagnato da musica lounge.

UNO STILE DINAMICO

E’ dinamico perché le posizioni vengono praticate in sequenza, senza rilassamento tra una e l’altra.

E’ possibile praticare con diversi ritmi di esecuzione: la medesima sequenza può essere eseguita restando in ciascuna posa per il tempo di alcuni respiri oppure una posa dopo l’altra senza pausa, sincronizzando il respiro con il movimento del corpo.

IL FOCUS SULLA POSTURA

Uno degli obiettivi principali del metodo Yogashape è il miglioramento della postura.

Si cerca di correggere la chiusura delle spalle e del torace che tende ad aumentare con il passare degli anni. Per far questo si utilizza la respirazione, prestando attenzione non solo al ritmo ma anche a dove collochiamo l’atto dell’inspirazione e dell’espirazione.

Inspirando nel torace sentiamo come, con l’entrare dell’aria nei polmoni, esso si espande e a tale espansione corrisponde l’apertura delle spalle e l’allineamento del tratto dorsale della colonna.

Collocando la fase dell’espirazione nell’addome, l’aria esce pur mantenendo l’espansione toracica. Portando il bacino in retroversione inoltre si aprono le pieghe inguinali e si allinea anche il tratto lombare: si ottiene in questo modo l’allungamento della colonna e una postura aperta ed eretta, che costituisce il punto di partenza e di arrivo della pratica di Yogashape.

L’UTILIZZO DI PESI

Vengono utilizzati pesi leggeri, massimo 1,5 kg per braccio e per gamba per intensificare la contrazione e coinvolgere le fibre del muscolo in profondità.

Nello yoga infatti, rimanendo fermi in una posizione, si svolge una attività di tipo isometrico, in cui la variabile è data dalla durata della posa. Più a lungo si rimane nella stessa più aumenta la contrazione muscolare, coinvolgendo il muscolo nella sua totalità: ciò produce come risultato l’aumento della resistenza del muscolo alla forza di gravità, senza agire sulla massa. Se alla forza di gravità si aggiunge un peso si ottiene un risultato decisamente migliore.

LA LEZIONE CON MUSICA LOUNGE

Si apre sempre con un momento di ascolto del proprio corpo e del respiro, per permettere di staccare con l’attività della giornata e portare l’attenzione completamente sul corpo, la nostra vera casa. Si prende consapevolezza della postura e con l’aiuto del respiro si cerca di lasciare andare le rigidità per dare spazio dentro di sé alla leggerezza.

Subito dopo c’è la sequenza di riscaldamento seguita da quella di introduzione, che sono fisse in quanto si ripetono uguali in ogni lezione. La fase centrale è data dalle sequenze variabili, che cambiano sempre, alternando il focus sulle gambe, braccia e schiena.

La fase finale infine è sempre dedicata ad un momento di rilassamento per dare il tempo di cogliere i cambiamenti del corpo e della mente ed interiorizzarli.

La lezione è accompagnata da musica lounge di sottofondo, che scandisce il ritmo e crea una atmosfera calma.

A CHI SI RIVOLGE

Yogashape si rivolge a persone di natura dinamica, amanti del fitness, che sentono la necessità di aggiungere al proprio allenamento i benefici derivanti dallo yoga.

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial